La piccola palazzina all’interno del cortile di Via Melzo, 28 ha per oltre quarant’anni ospitato la “bottega” di un falegname restauratore, Pino Tomaiuolo, che non contento di una fama nazionale, acquisita attraverso sapienti restauri e meravigliose realizzazioni , ha voluto trasformare questo luogo in un Luxury bed&breakfast da qui, “La Locanda del Pino”, e i nomi delle camere, che ci rammentano le pregiate essenze dei legni usati fino a qualche anno fa nella falegnameria .Klicka på plats.

La locanda
La locanda
La locanda
La locanda

Così con l’aiuto dell’arch. Fabrizio Foletti che ha realizzato e seguito il progetto. Introducendo gli arredi collezionati in quarant’anni di lavoro ha creato questo posto unico che ora è lieto di condividere con i suoi ospiti.

La sala colazione
La sala colazione
La sala colazione
La sala colazione